giovedì 17 gennaio 2013

Ciambella alla vaniglia e semi di papavero

Erano lì da un pò... una mia amica carissima un annetto fa (o forse di più) me ne aveva regalato un sacchetto intero. Non so come mai e neanche lei non ricorda più, comunque credeva che fossero difficili da trovare ma non è affatto così. I semi di papavero sono reperibili ovunque ormai e a mio parere danno un tocco di classe ad una semplice ciambella.
Sono dei semini oleosi, molto diffusi nella cucina tedesca e affini (in Trentino ci fanno lo strudel) e forse non tutti sanno che quelli di colore bianco sono uno dei principali componenti del curry.
Comunque, sfogliando il mio fantastico libo della Magnolia Bakery, mi imbatto in una bella ricetta che li utilizza e quindi mi sono lanciata per la prima volta. Ho apportato delle modifiche alla ricetta originale che prevedeva del latte invece della panna che ho usato io... però che morbidezza!
E' sotto la campana da sabato ed è ancora soffice! Un ottimo modo per iniziare bene la giornata coccolandosi sin dalla colazione!

Ingredienti per uno stampo ciambella da 25 cm
380g farina
1 cucchiaino e mezzo di lievito per dolci
un pizzico di sale
250ml di olio di riso
230g zucchero
3 uova
170g latte condensato
60ml panna
1 bustina di vanillina
20g di semi di papavero

Lavorare con le fruste o nel mixer lo zucchero con l'olio. Aggiungere le uova una ad una. Aggiungere il latte condensato, la panna e mescolare bene. Aggiungere tutti gli altri ingredienti secchi setacciati insieme e alla fine i semi di papavero.
Versare l'impasto nello stampo imburrato e infarinato e cuocere in forno già caldo a 160° per 45 minuti. Verificate la cottura con uno stuzzicadenti.






































Una volta sfornato e raffreddato cospargete di zucchero a velo se vi va!

con questa ricetta partecipo al contest di Radici di Zenzero

16 commenti:

  1. Molto invitante, sarei curiosa di assaggiare visto che non conosco i semi di papavero! Prendo una fettina!

    RispondiElimina
  2. I semi di papavero sono davvero versatili, e donano un tocco particolare ad ogni ricetta. Tempo fa li avevo utilizzati per preparare i muffin. Ottima la tua ciambella :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai dato un'ottima idea! appena posso provo i muffin all'arancia con i semini

      Elimina
  3. Ho sempre voluto provarli in un dolce questi semini. Hai proprio ragione quando dici che danno un tocco chic ai dolci, ho la stessa idea anche io. Mi segno questa ricetta e li comprerò anche io :D

    RispondiElimina
  4. Hai proprio ragione: danno personalità e carattere alla ciambella ! Anch'io spesso nelle ricette in cui è previsto il latte uso la panna: ne guadagna in sofficità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh si!!! anche in calorie purtroppo :-(

      Elimina
  5. A me piacciono un sacco anche nei dolci..a dirti la verità li metto davvero ovunque anche nell'impasto delle lasagne!;-)
    Buonissimo questo dolce! Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ora che li ho scoperti li proverò in diverse ricette

      Elimina
  6. e ti li sei tenuti li a dormire un annetto!!! io uso subito le cose nuove che ho in casa, non riesco ad aspettare e poi magari mi pento perchè le volevo usare diveramente! sembra ottima questa cimbella!!! ma qui, lodigiano, non li trovo mai in nessun super, cavoli! devo affinare la ricerca nel milanese appena ho tempo! buon we

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me negli ipermercati ci sono. io avevo comprato un vasetto della cannamela credo per fare i salatini. poi la mia amica li ha comprati al mercato

      Elimina
  7. adoro i semi di papavero nei dolci...e la tua ciambella è favolosa!

    RispondiElimina
  8. I dolci con i semi di papavero hanno un sapore molto particolare, sono sempre alla ricerca di ingredienti nuovi anch'io!

    RispondiElimina
  9. Ciao Valy, questa ciambella è molto bella,uno di quei confort food che mangeresti sempre..mi stuzzica l'aggiunta dei semi di papavero...deve essere deliziosa! Grazie mille per avermi regalato questa delizia. La inserisco subito e non dimenticare di farti votare sulla mia pagina facebook.
    Un bacio e buona serata
    Paola

    RispondiElimina

Grazie per la visita. La tua opinione è importante per me e per il mio blog. Non sempre riuscirò a rispondere ma non avere dubbi, di sicuro avrò letto!

Vuoi stuzzicare il palato dei tuoi amici?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...